Conclusa la Coppa Asteria-Trofeo Enway 2018

2018 Asteria Lancillotto

Adriano Addobbati armatore del First 40 Lancillotto, in coppia con il figlio Antonio, con una splendida regata che l’ha visto tagliare per primo il traguardo si aggiudica l’ambito Trofeo challenge Ammiraglio Straulino e centra il primo posto sia nella classifica IRC che in quella ORC, vincendo così sia la Coppa  Asteria-Trofeo Enway, che la Coppa Circolo della Vela di Roma. Si è così conclusa una bellissima edizione della Coppa Asteria-Trofeo Enway, con condizioni di vento leggero che hanno comunque regalato una regata tecnica e suggestiva, con passaggi splendidi tra le isole Pontine.
La manifestazione organizzata dal Circolo della Vela di Roma, con il contributo di Enway, società leader nell’Information & Communication Technology e la collaborazione dell’Associazione Vele al Vento, della Città di Anzio e del Marina di Capo d’Anzio, era l’ultima prova valida per l’assegnazione del Trofeo armatore dell’anno UVAI 2018.
Alle spalle di Lancillotto troviamo al secondo posto in entrambe le classifiche Calipso Enway, il First 40 di Andrea Orestano e al terzo e al quarto in ORC rispettivamente i due X35:  Excalibur di Fabrizio Gagliardi e Cavallo Pazzo II di Enrico Danielli, mentre nella classifica IRC le posizioni del terzo e quarto classifica si invertono. Buone le prestazioni di Loucura Zentrum Cassino Este 31 di Frederic Roncone, di Baralla Comet 1000 dell’Associazione Anemos, di Jolie First 45 di Marcello Bernabucci e di Raggio di Sole II Salona 41 di Luciana Fiumara.
Sabato mattina, dopo lo skipper meeting tenutosi al Circolo della Vela di Roma, il presidente del CdR Paolo Romano Barbera ha dato il segnale di partenza alle imbarcazioni iscritte alla 33ma edizione della Coppa  Asteria-Trofeo Enway, con oltre sei nodi di vento proveniente da nord-ovest. Durante la giornata la pressione sul percorso verso Ponza-Ventotene è andata costantemente in aumento fino a superare i 13/15 nodi. Durante la notte purtroppo il vento è calato obbligando la maggior parte dei partecipanti a una lunga sosta fino a domenica, quando finalmente una leggera brezza ha permesso alla flotta di riprendere la navigazione verso Anzio.
“Sono sicuramente molto soddisfatto di questa regata, per il risultato un po’ inaspettato, ma soprattutto perché ho partecipato con mio figlio. – ha dichiarato Adriano Addobbati, l’armatore di Lancillotto – Una buona partenza ci ha permesso di passare il cancello di disimpegno in terza posizione, ci siamo poi tenuti sopravvento in attesa del rinforzo previsto, che ci ha fatto arrivare al rilevamento di Ventotene nelle prime posizioni. Abbiamo girato l’isola molto sotto costa, guadagnando sulle barche che ci precedevano. Nella rotta verso Ponza le imbarcazioni vicine hanno scelto di fare bordi profondi mentre la nostra strategia è stata quella di puntare direttamente sul faro della Guardia, questo ci ha permesso di passare in testa alla flotta e di sfruttare al massimo la brezza di levante, consentendoci così di tagliare per primi la linea di arrivo”.

Enway è una consolidata realtà nel mercato delle soluzioni e dei servizi di Information & Communication Technology. L’azienda risponde alle nuove sfide del mercato con rapidità, flessibilità e professionalità, proponendo un modello adattabile ed in continua evoluzione: l’Enway IT Machine.
• Struttura solida in grado di garantire ai clienti una copertura end to end, dal processo alla tecnologia;
• Interfaccia commerciale diretta verso i mercati Insurance, Banking, Telco, Energy & Utilities;
• Competence Center interni, per garantire sicurezza, competenza e professionalità in tutti i progetti;
• L’Ingegneria dell’offerta favorisce l’aggiornamento della proposition aziendale, lo studio costante dei
trend di mercato e l’integrazione delle Business Unit.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

wordpress theme powered by jazzsurf.com